CHI SIAMO

Il gruppo Zooservice  è una struttura privata convenzionata con vari Comuni della provincia di Grosseto. Le attività principali sono:

  • Ricovero dei cani abbandonati e smarriti;
  • Ambulatorio veterinario;
  • Adozione cani abbandonati;
  • Pensione per cani e per gatti.
I cani abbandonati o smarriti vengono fatti convergere presso la nostra struttura, secondo le seguenti modalità: se è il privato cittadino a segnalare la presenza di un cane incustodito alla Polizia Municipale del Comune corrispondente al luogo del ritrovamento del cane  - relativamente al comune di Grosseto, chiamando il numero verde 800448811 o il 0564-488500 (Centralino Polizia Municipale) - gli agenti stessi provvedono ad allertare il servizio di taxi dog attivo presso il nostro canile. In altri molteplici e determinati casi è l’ Azienda Sanitaria Locale che si occupa direttamente della cattura e del trasferimento del cane presso la struttura .

Il titolare, il Sig. Filippo Leprai , gestisce personalmente la struttura, avvalendosi della collaborazione di scrupolosi dipendenti per la pulizia e il mantenimento degli ospiti del canile, e della consulenza veterinaria del Dott. Gianfranco Bacchiocchi in qualità di Direttore Sanitario della struttura. Qui il cane, appena arrivato, viene sottoposto ad un accurato controllo medico per accertarsi del suo stato di salute e, qualora si presenti la necessità,  gli vengono somministrate terapie di primo intervento per curare disturbi e/o eventuali ferite. Il cane viene inoltre sottoposto a trattamenti antiparassitari esterni ed interni, quando necessari, e al protocollo vaccinale, in tutti i casi.



È’ opportuno specificare che se il cane risulta essere già provvisto di microchip, in quanto appartenente ad un privato, il proprietario viene rintracciato immediatamente tramite l’anagrafe canina monitorata dall’ A.S.L.:  egli viene immediatamente contattato per il ritiro dell’animale, che in questi casi soggiorna solo temporaneamente nella struttura. Nel caso in cui il cane non sia dotato di microchip, deve trascorrere un determinato lasso di tempo, stabilito per legge, entro il quale può ripresentarsi il proprietario a ritirarlo (dopo aver firmato un documento di auto-certificazione);  trascorso tale periodo, se la proprietà del cane non viene reclamata da nessuno, esso è disponibile per essere dato in adozione a coloro che ne fanno richiesta. Al momento dell’ adozione, al cane verrà inserito il microchip, cosicché possa essere affidato al nuovo proprietario.

 

Apertura dal lunedì al sabato, dalle ore 8.00 alle ore 12.00. Le visite al canile,  per prendere visione degli animali ospitati e procedere alle adozioni, sono possibili dalle ore 09.45 alle ore 11.45 dal lunedì al sabato.

La struttura è situata a circa 4 km dopo l’ Ippodromo del Casalone, sulla strada provinciale della Trappola.



Per ulteriori informazioni contattare i seguenti numeri:

tel.0564/400296-0564/400251 (amministrazione)
fax 0564/400135